MTV Movie Awards 2013: il nostro resoconto

Eccoci qui, reduci da una notte insonne per vedere gli MTV Movie Awards 2013 … Ma ne è valsa davvero la pena.

Dopo un pò di disguidi per quanto riguarda gli orari, finalmente siamo riuscite ad intravedere il Red Carpet dove Tom è arrivato sfoggiando il suo meraviglioso sorriso. Vestito di sfumature di blu, giacca e cravatta firmata Emporio Armani, Tom era più bello e più luminoso del sole. Ma siamo tutte un pò di parte, quindi queste parole non valgono molto …

Seduto accanto a Chris Evans e al suo amico e fidato pubblicist Luke Windor, Tom viene subito buttato nella mischia, perchè The Avengers vince subito il premio per The Best Fight.
Tom Hiddleston, Chris Evans, Samuel L.Jackson e il regista Joss Whedon salgono sul palco per ritirare i Popcorn consegnati dal cast di Star Trek. Sono tutti visibilmente emozionatissimi e contentissimi. Samuel L. Jackson ringrazia in fans di tutto il mondo girandosi per farsi applaudire dalla folla, ma specialmente “this guy” riferito a Whedon … un film’s leader. Un premio davvero inaspettato come dice lo stesso Whedon e … e “io sarei felice di farmi fracassare tutti i giorni della settimana” dice Tom rubando il microfono a Samuel.

Chloë Grace Moretz e Quvenzhane Wallis presentano poi il premio per The Best Villain …. “and the  award  goes to….TOM HIDDLESTON” dicono le due attrici all’unisono e Tom si aggiudica anche questo premio. Forse il premio più ambito per lui, anche perchè Tom era in gara con alcuni dei suoi attori preferiti. Attori che ha sempre ammirato.
Sale sul palco con la sua usuale eleganza, bacia le due ragazze e contentissimo fa il suo discorso di ringraziamento

“I am Loki of Asgard, and I’m burdened with glorious popcorn … The only glorious purpose I’m burdened with tonight is a feeling of enormous gratitude to all of you and to all of you, very enthusiastic back here.
I loved this film. I had the best time making it, and you know, obviously I’m not from this country as you can hear, but you were very hospitable to me, and I would like to thank Joss Whedon first of all…You beautiful badass, you wrote and directed this amazing film, which is kind of a cosmic dance of spinning plates and superheroes, and you danced like Fred Astaire man, you made it so easy.
Thank you, Chris Evans. Thank you to Sam Jackson. And absent friends, Scarlett Johansson, Robert Downey Jr, Jeremy Renner, my brother from another mother, Chris Hemsworth, and a special thank you to Mark Ruffalo for smacking me like a ragdoll. Thank you to Jeremy Latcham, very fine producer, Kevin Feige and everybody of Marvel for letting me play this amazing, iconic character and I think the most unconfortable hat you could ever wear.
And lastly I want to thank Liam Payne from One Direction for naming his dog Loki. Now, Liam’s dog Loki is unquestionable better looking, certainly better bred, and probably better known, he’s already got more Twitter followers than I do, but they don’t know who Liam’s dog is in Asgard, but it’s all about spreading the love. Thank you very much”

“I am Loki of Asgard, and I’m burdened with glorious popcorn … L’unico scopo glorioso con cui gravo stasera è un sentimento di enorme gratitudine verso tutti voi … la folla è molto entusiasta quì dietro. Ho amato questo film. Ho passato davvero dei bei momenti, e si sa, ovviamente, io non vengo da questo paese, come potete sentire, ma siete stati davvero molto ospitali con me. Prima di tutto vorrei ringraziare Joss Whedon…Tu fantastico cazzuto… hai scritto e diretto questo film incredibile, che è una specie di danza cosmica di piatti rotanti e supereroi, e tu amico, balli come Fred Astaire, hai fatto in modo che tutto sembrasse così facile. Grazie anche a Chris Evans. Grazie a Sam Jackson e a tutti gli altri amici assenti , Scarlett Johansson, Robert Downey Jr., Jeremy Renner, mio fratello Chris Hemsworth e un ringraziamento speciale a Mark Ruffalo per avermi schiaffeggiato come una bambola di pezza. Grazie a Jeremy Latcham, grande produttore, Kevin Feige e a tutti quelli della Marvel per avermi permesso di indossare i panni di questo incredibile e iconico personaggio… e credo anche il cappello più scomodo che si possa mai indossare.
E infine voglio ringraziare Liam Payne dei One Direction per aver chiamato il suo cane Loki. Ora, il cane di Liam – Loki è indiscutibile più bello, sicuramente allevato nel migliore dei modi e probabilmente più noto, ha già avuto più seguaci di me su Twitter … ma non sanno che il cane di Liam è ad Asgard … E’ tutta una questione per diffondere amore. Grazie mille “

Ma non è finita qui per il Super Cattivo e per i Vendicatori …”Potrei predirre il nome del vincitore…” recita Brad Pitt … “MARVERL’S THE AVENGERS” e così si aggiudicano anche il Best Movie of the Year, il premio più ambito della serata.

Whedon quai non ci crede, fa anche fatica a parlare…Cerca il contrario della parola humble – Umile,  perche non trova sia quella giusta per descrivere quel momento e poi ringrazia i fans, la sua famiglia per avergli permesso di fare il film, Jeremy Latcham e Kevin Feige i produttori. Ringrazia il cast presente e i ragazzi che non ci sono. Per finire ringrazia tutta la crew della Marvel e le centinaia di persone che hanno lavorato per anni a questo film. E’ il premio più importante per Joss, lo rende felicissimo e molto orgoglioso e inaspettatamente ci ricorda che nel 2015 ci regalerà The Avengers 2.

Si conclude così la cerimonia degli MTV Movie Awards 2013. The Avengers hanno sbancato e insieme al nostro Tom si sono aggiudicati i meritatissimi premi e noi fans siamo tutte molto orgogliose di lui e di loro.

Naturalmente un paio d’ore più tardi, Tom non perde occasione di scrivere sul suo account Twitter per ringraziare personalmente tutti i fans e tutti coloro che hanno votato.

Grazie a te Tom per regalarci sempre emozioni vere e straordinarie.